A volte si tradisce pensando che non ci sono più possibilità di vita comune.

Il tradimento


Il tradimento Sempre più spesso nelle coppie moderne si sente parlare di tradimento, ma non è che i rapporti un tempo fossero migliori, è solo che ora se ne parla di più e ci sono anche più occasioni d'incontro in cui ci si lascia trasportare dal desiderio senza pensare alle conseguenze per la famiglia. Le occasioni di sicuro non mancano, in una vita sociale in cui si fanno amicizie e conoscenze in ogni circostanza. Infatti, secondo le statistiche, pare che il luogo che predispone di più al tradimento sia l'ambiente lavorativo, proprio fra colleghi che trascorrono l'intera giornata insieme, dove la costante vicinanza, unita alla confidenza e all'intimità che ne può nascere, porta facilmente a lasciarsi andare a dei rapporti extraconiugali che possono durare anche a lungo, coinvolgendo a volte anche la sfera sentimentale, mentre alte volte si tratta solo di un mero rapporto fisico. Ed è forse proprio quest'ultimo il discrimine che divide la semplice "scappatella" da un tradimento che può mettere veramente in crisi un rapporto coniugale che dura da anni. Infatti se il tradimento è uno sbaglio di un attimo in cui ci si è fatti trasportare dal desiderio senza pensare alle conseguenze, generalmente non è tanto grave. Anzi, secondo alcuni di mentalità molto aperta, potrebbe addirittura far bene alla coppia facendo rinsaldare il desiderio di vivere insieme cercando nuove affinità nel tentativo di dimenticare in fretta quanto accaduto e facendo in modo di non ricreare più quelle condizioni che hanno portato alla "distrazione".

Discorso molto differente, invece, quando il tradimento dura da lungo tempo ed ha già toccato la sfera sentimentale, cioè ci si è proprio innamorati di un'altra persona rendendosi conto di aver commesso un errore in precedenza sposando una persona con cui non si condivide molto e si percorrono strade diverse. In questo secondo caso le scelte sono difficili e vanno vagliate caso per caso, ma se sussistono le condizioni, la cosa migliore è di affrontare il problema con una separazione risolutiva che permetta a tutti di iniziare un nuovo periodo di serenità senza doversi nascondere e senza dover fingere un rapporto che ormai non esiste più.





Vedi anche:




Iscriviti alla Newsletter


...ricevi GRATIS le nostre presentazioni sull'amore.


Libro della settimana:



Norme sulla privacy